Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Login

Canarypedia è una comunità interattiva. Iscriviti ed effettua il login!

I tipi di Semi

Alla base della dieta dei canarini c'è sempre una miscela di semi secchi. Questi semi, pur non costituendo l'alimento base per i canarini allo stato naturale, sono stati ghiottamente accettati dai soggetti in allevamento complice anche la maggior facilità di conservazione e quindi il minor sforzo da parte degli allevatori.

Qui di seguito vi mostreremo le varietà dei semi che vengono usati per i canarini ed i fringillidi in genere con una breve descrizione delle loro caratteristiche...

Alla base delle miscele vi è la scagliola, un seme molto bilanciato nel suo contenuto di proteine e grassi. Molti allevatori la utilizzano come unica semenza da fornire ai pennuti nei periodi di bassa attività e negli allevamenti riscaldati o comunque protetti dal freddo dove il fabbisogno energetico non è elevato. D'altra parte fornire solo scagliola è una scelta che deve essere operata con molta attenzione in quanto costituisce una dieta molto povera se non opportunamente integrata.

 

  Qui di seguito vi mostriamo le foto degli altri semi comunemente usati, per questione di tempo al momento ci saranno solo le foto, una descrizione di ogni seme verrà inserita il prima possibile. Grazie ad Alex per la paziente ricerca delle immagini dei semi!

Avena

Canapa

È un seme ad alto contenuto proteico. Stimola l'istinto riproduttivo, bisogna fornirlo con moderazione per evitare un sovraeccitamento. Ottimo per canarini, cocorite e carduelis in genere.

Canapuccia

Cardo

Solitamente usato per miscele di semi da germinare. È un seme molto goloso anche se poco usato nelle miscele per canarini per la durezza del suo guscio. È molto apprezzato invece da cardellini e pappagalli.

Cartamo
Lino

Miglio Bianco

Ricco di carboidrati e proteine è una base importante per le miscele destinate ad ondulati e agapornis anche se viene molto apprezzato da tutte le specie.

Miglio Giallo

Niger

Seme ricco di grassi e proteine. Tutte le specie lo apprezzano in maniera particolare. Fornisce anche un grande apporto di Omega3. Si utilizza con moderazione sia nelle miscele secche sia in germinazione. Stimola la riproduzione.

Panico

 Perilla

Apprezzato da quasi tutte le specie di uccelli. È un seme ad alto contenuto in grassi ed ha un sapore molto gradito.

   Ravizzone
Visite agli articoli
185573

Ultime dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.